L’ULTIMA BATTAGLIA – OPEN 18.5

L’ULTIMA BATTAGLIA – OPEN 18.5

SOURCE: CROSSFIT INC.

Eccoci a Reykjavik, in Islanda, al box Crossfit Reykjavik, dove Dave Castro, oltre ad aver ideato l’ultimo wod degli Open 2018, ha deciso che a darsi battaglia saranno le Dottir più famose del mondo del Crossfit. Sponsor di quest ultimo evento sarà ROMWOD.

Le due Fittest on Heart: Annie Thorisdottir e Katrin Davidsdottir e Sara Sigmundsdottir, quarta ai CrossFit Games 2017 daranno vita ad una sfida a 3 dove, come al solito, soltanto una potrà vincere questo scontro.

Dopo la votazione online, il wod 18.5 con i quale dovranno sfidarsi è il 11.6 

AMRAP 7 MIN.

  • 3 Thrusters (100/65 lb)
  • 3 Chest-to-Bar Pull-Ups
  • 6 Thrusters (100/65 lb)
  • 6 Chest-to-Bar Pull-Ups
  • 9 Thrusters (100/65 lb)
  • 9 Chest-to-Bar Pull-Ups
  • 12 Thrusters (100/65 lb)
  • 12 Chest-to-Bar Pull-Ups
  • se completi il round con 12 ripetizioni passi a 15, completati 15 si passa a 18, dopo 18 si passa a 21 ecc…

Prima di iniziare questa sfida ricordiamo che nella classifica generale di questa edizione degli Open Annie è quarta, seguita da Katrin all’ottavo posto e più staccata Sara al diciasettesimo posto.

Appena Dave Castro da’ il via a questa sfida le tre dottir partono subito al massimo, come era prevedibile, vista la bravura delle atlete in campo e l’amrap abbastanza corto (di soli 7 minuti).

A metà wod la situazione è molto equilibrata, anche se Annie sembra viaggiare con una marcia in più.

Alla fine dei sette minuti sono stati completati ben 7 round (3+3 6+6 9+9 12+12 15+15 18+18 21+21)

A vincere questa sfida, tiratissima fino all’ultimo secondo è stata Annie Thorisdottir con 178 reps, seguita da Katrin Davidsdottir con 176 reps e a seguire Sara Sigmundsdottir con 171 reps. Se anche voi questo fine settimana farete il 18.5 non dimenticate di leggere l’articolo CLICCANDO QUI per vedere il video con le varie istruzioni.